Crea sito

Biografia dei DARE

« I Dare sono parte di quel piccolo gruppo di band emerse dalla scena hard rock dei tardi anni '80 che hanno mantenuto la loro fama ad un alto livello durante le difficoltà degli anni '90 e oggi sono ancora una delle realtà guida di questo genere. »
(Birgitt Schwanke, Rock It! Magazine)

 

I Dare sono un gruppo pop rock/hard & heavy inglese fondato nel 1984 a Oldham, in Inghilterra, da Darren Wharton, ex tastierista dei Thin Lizzy, e Vinny Burns, poi chitarrista nei Ten.

Agli esordi come realtà molto vicina al tipico suono hard rock anni ottanta, modificarono e maturarono le loro sonorità negli anni novanta, dirigendosi verso musiche di grande impatto emotivo, capaci di giocare fortemente su sensazioni e sentimenti quali l'allegria, il romanticismo e la melanconia, e attraverso atmosfere sognanti e basate, oltre che sulla tradizione del rock melodico, su importanti spunti derivati dalla tradizione della musica celtica.

La primogenita formazione del gruppo si completò, oltre che con i due membri fondatori, con l'ingresso di Shelley come bassista, di James Ross come batterista e Brian Cox come tastierista.

Ottenuta una buona fama facendo gavetta esibendosi in piccoli locali nelle zone limitrofe alla loro cittadina, nel 1987 i Dare furono notati da alcune etichette discografiche, tra cui la A&M Records, la RCA Records e la MCA Records. Firmato il contratto con la A&M, i Dare pubblicarono il loro disco d'esordio l'anno seguente (1988) con titolo Out of the Silence. L'album, che fu registrato a Los Angeles da Mike Shipley e LarryKlein negli studi discografici di Joni Mitchell, presentò sonorità molto melodiche, in linea con le sonorità pop rock che avevano spopolato negli anni ottanta. Il disco, guidato da singoli di successo come "King of Spades", "Into the Fire" e "Return the Heart" oltre ad "Abandon", primo video ufficiale del gruppo, ottenute buone vendite e critiche, assicurando al gruppo un prestigioso tour a supporto degli Europe nel loro Out of this World Tour nelle loro tappe europee che gli permise di calcare ed esibirsi sui palchi di grandi locali e festival.

Ricordando questi anni, il leader del gruppo Darren Wharton disse:

« Eravamo giovani e eccitati all'idea di venedere la nostra registrazione nei negozi. Registrareo l'album a Los Angeles e andare in tour per tutta l'Europa con gli Europe ha reso l'intero ricordo di questo disco molto prezioso per me. Canzoni come "King of Spades" e "Return the Heart" furono l'incipit della direzione che maggiormente ispirò la mia musica attuale. »

Forti del successo di questo esordio e della sua tournèe, I Dare pubblicarono nel 1991 il loro secondo lavoro, intitolato Blood from Stone. Prodotto dal famoso produttore discografico Keith Olsen negli studi Goodnight LA di Los Angeles, il disco presentò brani più vicini all'hard rock e con meno utilizzo di tastiere rispetto a quelli proposti nel precedente disco, oltre a un sound più spiccatamente in stile rock USA. I singoli estratti furono "We Don't Need a Reason" e "Wings Of Fire".

Riguardo il cambio stilistico della band, che a lungo fece discutere critica e fans, Darren disse:

« Fui troppo influenzato dalle recensioni di Out of the Silence che domandavano i Dare con un suono più forte. Adesso che sono più vecchio e maturo capisco che musicalmente devo seguire il mio cuore quando si tratta di lavorare sulla direzione musicale dei Dare. »

In un'altra intervista precisò:

« Quando lavoravamo al primo disco, eravamo tutti fan di band come Mr Mister, e Journey e Foreigner. Bella musica! Eravamo fieri di Out Of The Silence. Ma la sorte volle che, appena pubblicato il disco, i Guns And Roses esplosero e tutto era rock, rock, rock. Non potevamo prenderci una pausa perché la scena più pesante era appena nata. Penso che fu il nostro tentativo disperato di farci notare! »

Terminato il tour promozionale a supporto del disco, i Dare si sciolsero nel 1992 dopo l'abbandono del chitarrista Vinny Burns che, in parte insoddisfatto dai livelli di vendite extra-europee dei due precedenti album, lasciò la band per entrare nei Ten. Darren Wharton si dedicò quindi a lavorare con i 21 Guns, che avevano in formazione il chitarrista Scott Gorham, suo ex compagno di band nei Thin Lizzy, e successivamente entrò nella formazione tributo dei Thin Lizzy stessi, creata in onore di Phil Lynott, deceduto nel 1986.

Dopo sei anni dall'ultima apparizione, i Dare si riunirono nel 1998, dopo che Darren Wharton aveva abbandonato i Thin Lizzy, con una nuova formazione che vedeva Richard Dews e Andrew Moore alle chitarre. Nello stesso anno, i Dare diedero alle stampe, con la nuova etichetta MTM Music, l'album Calm Before the Storm.Il disco, prodotto direttamente da Darren Wharton, fu un vero e proprio giro di boa per la band, in quanto presentò per la prima volta quello che poi sarebbe diventato il sound tipico dei Dare, ovvero sonorità più leggere rispetto alle precedenti uscite, più lontane dall'hard rock e più vicine a un rock melanconico e sensitivo, forte di maggiori influenze melodic rock avvalorate da notevoli spunti derivativi dalla musica celtica. Tra i brani, oltre al singolo "Walk on Water", si deve ricordare una reinterpretazione di "Still in Love With You" dei Thin Lizzy.

« Con quest'album, credo che facemmo un gigantesco passo verso la realizzazione del suono autentico dei Dare. Fu il primo album che produssi e la mia prima collaborazione con Mario (Lehmann) e la MTM Music in Germania. Credo che l'album catturò l'atmosfera che cercavo. Rimane uno dei miei preferiti. »
(Darren Wharton)

Nel 2001 uscì il quarto disco della band, intitolato Belief e pubblicato per la Legend Records. L'album, le cui tracce sono state composte tra il 1998 e il 2000, continuò e rafforzò ancora le influenze celtiche e melodiche e fu ottimamente ricevuto da critica e fans, grazie soprattutto a un notevole songwriting, molto personale, e a tracce di spessore quali "Silent Thunder" e "Wild Horses (Lion Heart)", e ottenne la possibilità di essere promosso da un lungo tour che ebbe tappe in tutte le nazioni d'Europa, Italia inclusa in una data a Genova nel 2002 come spalla a Paul DiAnno.

Il leader del gruppo ne parlò in questi termini:

« Quest'album riguarda l'avere fede in se stessi inseguendo il sogno. Credo che chiunque creda fermamente in ciò che fa possa raggiungere il suo risultato. Le canzoni raccontano la storia delle mie esperienze, delle mie speranze e paure attraverso la mia vita e credo che sia il mio album preferito dei Dare. »

Due anni dopo la conclusione del tour, nel quale fecero anche da spalla agli Asia, i Dare tornarono in studio per pubblicare nel giugno 2004 un nuovo album, intitolato Beneath the Shining Water. Il disco seguì la linea tracciata dal precedente lavoro, dirigendosi però verso melodie dotate di una sfumatura più oscura, con un songwriting sempre personale ma qui più denso di speranza verso una visione del mondo sempre più pessimistica. I singoli estratti, "Sea of Roses" e l'omonimo "Beneath the Shining Water", garntirono ai Dare una nuova tournèe in Europa, che fece tappa importante al festival Impact Festival di Monaco di Baviera, che la band presentò da headliner insieme a Gotthard e TNT. Lo show fu registrato il 24 luglio e pubblicato l'anno seguente (2005) in quello che fu il primo disco live della band. Stampato anche in versione DVD, l'album fu denominato The Power of Nature (Live in Munich) e rilasciato sotto la MTM Music.

Riguardo al Beneath the Shining Water, Wharton dichiarò:

« Ho presentato alcune immagini forti che ho avuto che hanno guidato la personalità dell'album. In un mondo con così tanti problemi e conflitti non potevo aiutare in altro modo che ddotando l'album di un clima pessimistico ma denso di messaggi di speranza. »

Dopo diversi anni di tour e lavoro in studio, nel 2009 i Dare pubblicarono la loro ultima fatica, l'album Arc of the Dawn. Il disco presentò un suono con più sfumature vicine all'hard rock rispetto ai due precedenti lavori. Tra i brani, contenne le reinterpretazioni del brano "The Flame" dei Cheap Trick e di "Emerald" dei Thin Lizzy, oltre che una riedizione del celebre brano "King of Spades", contenuto nel primo album dei Dare. Il songwriting, nuovamente ottimisitico, si rivelò ancora una volta efficace e supportato da melodie meno cupe rispetto al prodotto precedente.

Il 30 ottobre 2010 la band riabbracciò in formazione il chitarrista originale Vinny Burns e si esibì al celebre Firefest Festival. Due anni dopo, l'8 ottobre 2012 la band diede alle stampe un nuovo lavoro, intitolato ''Calm Before the Storm 2'' e pubblicato sempre per la label Legend Records. Il disco si presentò come una riedizione (completamente risuonata) del disco del 1998 ''Calm Before the Storm'', con l'aggiunta dei brani "Precious" e "Cold Wind Will Blow" (prima pubblicati come B-side o bonus track), con Richard Dews sia alla chitarra acustica che a quella elettrica (Vinny Burns suonerà solo live con la formazione), e con una tracklist rivistata e priva della cover "Still in Love with You". 

Nel corso del 2015 il gruppo, tornatosi ad esebire anche dal vivo in arene quali lo Sweden Rock, vide l'uscita dalla line up di Richard Dews e il ritorno del bassista Nigel Clutterbuck. Un nuovo album della band è atteso per il 2016.

Biografia di DARREN WHARTON

Darren Wharton (nome completo Darren Leigh Wharton) è nato il 25 dicembre 1962 a Failsworth, nei pressi di Manchester. In gioventù, trascorre il suo tempo nella cittadina di Oldham, in anni in cui si appassiona alla musica al punto di decidere di prendere le sue prime lezioni di piano.

Il giovane musicista suona in diverse cover band fino al giorno in cui Phil Lynott, leader degli affermati hard rocker Thin Lizzy, non ne nota le capacità, ingaggiandolo a soli 17 anni d'età per lavorare nei Good Earth Studios di Londra alle registrazioni dell'album Chinatown, fissate per l'autunno 1980. Il suo esordio ufficiale con la formazione irlandese avviene a Oslo lo stesso anno.

Qualche anno dopo, avvenuta la pubblicazione di Thunder and Lightning, disco in cui Darren ebbe un ruolo compositivo ben più partecipe che nel precedente, i Thin Lizzy si sciolgono e il tastierista inizia così a lavorare a progetti solisti. Sorpassato lo shock per la morte di Lynott avvenuta nel 1986, Darren si sposa in quegli anni con la sua compagna, trasferendosi con lei definitivamente a Oldham.

Nel 1989 Wharton fonda assieme al chitarrista Vinny Burns i Dare, e nello stesso anno registra negli studi di Joni Mitchell in California 'Out of the Silence', disco d'esordio del combo inglese. Il singolo Abandon viene trasmesso da MTV senza sosta, portando i Dare in tour in Europa nel Out Of This World 1990 tour. Il 20 agosto 1989 Darren diventa inoltre padre del suo primogenito, Parris Wharton.

A seguito di alcune critiche che definivano i Dare tropo soft, il successivo album Blood From Stone esce come disco spiccatamente hard rock. Minori vendite del precedente e l'abbandono di Burns portano alla prima pausa in seno al gruppo. Nel 1998 seguirà però il più atmosferico Calm Before The Storm, registrato negli studio personali di Darren.

Nel 2000 Darren rifiuta di unirsi alla formazione tributo dei Thin Lizzy per un tour USA per completare il disco Belief, pubblicato nel settembre 2001, album dalle spiccate influenze celtiche. Seguiranno ad esso altri quattro album, l'ultimo dei quali rilasciato nel 2012.

Nel recente, Darren si è separato dalla formazione tributo dei Thin Lizzy, della quale era poi diventato membro ufficiale, per tornare a tempo pieno ad occuparsi della sua band. Con essa pubblicherà un nuovo album nel 2012.